Comune di Toritto - ATTIVITA' TURISTICHE-ALBERGHIERE PRESENTI SULTERRITORIO - L'ASSESSORE COMUNICA

Contenuto Destra

Colonna ottica di destra

Cerca nel sito

Cerca nel sito

Cerca nel sito

Terza colonna

amministrazione trasparente
servizi online
albo pretorio
Albo Pretorio online
 elezioni
 Elezioni Europee 2019
 
 
elezioni
Speciale Elezioni Politiche 04/03/2018
 
 pec
 
 ufficio_tributi

matrimoni
 
sloganECO
banner_prot_civile

fattura elettronica

 regionali2015
IMU_2013
TASI

Amministrazione_Aperta

IMU_2013
come eravamo2
Come eravamo. Li conoscete?
CUG
posta elettronica istituzionale
Posta elettronica istituzionale
visit
Il portale per lo sviluppo e la promozione del territorio e delle imprese
parco
decoro urbano
Servizi di egovernment di futura attivazione
Orari apertura distributori carburanti per l'anno 2012
distributore
La raccolta del bollettino comunale
foto bollettino 2

Eventi

Eventi

Non ci sono eventi segnalati.


Dettagli

Contenuto Centro

Contentuto principale

.

ATTIVITA' TURISTICHE-ALBERGHIERE PRESENTI SULTERRITORIO - L'ASSESSORE COMUNICA

stemma_nuovo

Con l’articolato di cui alla legge n. 57 del 17/12/2018, pubblica sul BURP (bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 161, suppl. del 20/12/2018 che, integrato dalla legge regionale n. 49/2017, ha istituito il “Registro regionale delle strutture ricettive non alberghiere”, è stato avviato un processo di visibilità e semplificazione in ordine agli adempimenti dei titolari delle strutture ricettive.

In particolare, i titolari delle strutture ricettive (Agriturismi, Affittacamere, Case per ferie, Bed & Breakfast, ecc..) sono obbligati a comunicare telematicamente i prezzi e i servizi utilizzando l’apposito sistema applicativo predisposto dalla Regione (CPS). La comunicazione va presentata all’Agenzia Regionale del Turismo Pugliapromozione entro il 1° ottobre di ogni anno.

Pertanto, alla luce della nuova normativa, i titolari dei B & B e degli Agriturismi, dovranno inviare la prescritta comunicazione soltanto all’Agenzia, indicando per ciò che concerne i prezzi, solo la tariffa massima praticata. I prezzi comunicati dalle strutture ricettive hanno validità dal 1° gennaio al 31 dicembre dell’anno successivo.

Si evidenzia che la mancata o incompleta denuncia dei prezzi nei termini previsti dalle disposizioni comporta la conferma dei prezzi, i periodi apertura, la ricettività e i servizi dichiarati nell’ultima comunicazione regolarmente convalidata dalla stessa agenzia regionale, fatta salva, in ogni caso, l’applicazione delle norme sanzionatorie per omessa denuncia (da un minimo di € 200,00 ad un massimo di € 1.200,00).

Si informa, inoltre, che gli stessi esercenti sono obbligati a tenere esposti, in modo visibile al pubblico, nel locale di ricevimento degli ospiti, una tabella nella quale sono indicati i prezzi relativi all’ultima comunicazione vidimata, nonché nel luogo di prestazione dei servizi, un cartellino contenente il prezzo dei servizi medesimi conformemente ai contenuti della tabella recanti le indicazioni in italiano, inglese, francese e tedesco. Analogamente le strutture autorizzate alla somministrazione di pasti e bevande devono tenere esposto, in un’apposita teca, collocata all’esterno dell’ingresso della sala ristoro, il menù del giorno con i relativi prezzi.

Le sanzioni amministrative previste per l’omessa tabella e del cartellino nelle quattro lingue vanno da  € 200,00 ad € 1.200,00.

Si rappresenta, infine, che con l’istituzione del registro regionale delle strutture ricettive non alberghiere, le strutture citate che prevedono di pubblicizzare, promuovere  e commercializzare l’offerta della propria  struttura, con qualsiasi mezzo all’uopo utilizzato (scritti, stampati o supporti digitali), dovranno indicare apposito “Codice identificativo di struttura” (CIS). Tale adempimento non ancora operativo, sarà obbligatorio con l’emanazione  dei provvedimenti attuativi da parte della Regione Puglia.

E’ disponibile una circolare esplicativa completa delle novità normative introdotte, sul sito della Regione Puglia – Dipartimento Turismo, Economia delle Cultura e Valorizzazione del Territorio-Sezione Turismo e sul sito Agenzia Pugliapromozione (www.agenziapugliapromozione.it).

Toritto, lì 21 /01/2019

L’ASSESSORE ALLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE

Geom. Francesco FLORIO



 .
.