Comune di Toritto - REFERENDUM POPOLARE DEL 28/05/2017 - ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO IN ITALIA

Contenuto Destra

Colonna ottica di destra

Cerca nel sito

Cerca nel sito

Cerca nel sito

Terza colonna

amministrazione trasparente
servizi online
elezioni
Speciale Elezioni Comunali del 10/06/2018
 
albo pretorio
Albo Pretorio online
GMT
Guardia Medica a Quasano
 TURNI DI REPERIBILITA' STATO CIVILE
EMERGENZA NEVE
 
Logo Servizio Civile
elezioni
Speciale Elezioni Politiche 04/03/2018
 
 pec
 
 ufficio_tributi

sloganECO
banner_prot_civile

fattura elettronica

 regionali2015
IMU_2013
TASI

Amministrazione_Aperta
matrimoni

IMU_2013
come eravamo2
Come eravamo. Li conoscete?
CUG
posta elettronica istituzionale
Posta elettronica istituzionale
visit
Il portale per lo sviluppo e la promozione del territorio e delle imprese
parco
decoro urbano
Servizi di egovernment di futura attivazione
Orari apertura distributori carburanti per l'anno 2012
distributore
La raccolta del bollettino comunale
foto bollettino 2

Eventi

Eventi

Non ci sono eventi segnalati.


Dettagli

Contenuto Centro

Contentuto principale

.

REFERENDUM POPOLARE DEL 28/05/2017 - ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO IN ITALIA

stemma_nuovo

La legge 27 dicembre 2001, n. 459 e il relativo regolamento di attuazione approvato con D.P.R. 2 aprile 2003, n. 104 e successive modificazioni disciplinano le modalità di voto per corrispondenza per gli elettori residenti all’estero, iscritti nell’anagrafe degli italiani residenti all’estero (A.I.R.E.).
In base alla citata normativa, gli elettori residenti all’estero votano per corrispondenza nella “Circoscrizione Estero” e i loro nominativi vengono inseriti d’ufficio nell’elenco elettori ma è fatta salva la loro facoltà di venire a votare in Italia, previa apposita e tempestiva opzione, valida per un’unica consultazione.
Il diritto di optare per il voto in Italia degli elettori residenti all’estero deve essere esercitato entro il decimo giorno successivo all’indizione del referendum e cioè entro il prossimo 25 MARZO 2017.
L’opzione dovrà essere recapitata all’Ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza dell’elettore (mediante consegna a mano o per invio postale o telematico, unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento d’identità del sottoscrittore) entro il termine suddetto e può essere revocata con le medesime modalità ed entro gli stessi termini previsti per il suo esercizio.
Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha predisposto un apposito modulo d’opzione che gli elettori residenti all’estero potranno utilizzare o prendere come riferimento per formulare l’opzione per l’esercizio del voto il Italia, che, ad ogni buon fine, si allega al presente avviso.

 Toritto  21 marzo 2017

 

Per scaricare il modello, in formato PDF, leggi tutto l'articolo

Modello da compilare


 .
.